Thursday, 22 November 2012

Muse: L'archetto per il Brain-Sensing


Un'archetto che cambierà il modo di "pensare" ai dispositivi di imput, ma non solo!

Muse è un sistema progettato per rilevare e decifrare le onde celebrali.

In un piccolo dispositivo confortevole ed elegante sono racchiusi 4 sensori per la rilevazione del modello delle proprie onde celebrali in tempo reale, posti a contatto direttamente con la mente dell'utente che lo indossa e che da questo carpiscono un complicato schema (il modello celebrale giustappunto) che una volta decifrato permette di pilotare diversi dispositivi, semplicemente pensando all'azione da compiere.


Le applicazioni di questa tecnologia sono molteplici; lo si può usare per il gaming o per controllare i propri applicativi direttamente con la mente, ridurre lo stress, migliorare memoria e concentrazione.

Può essere anche interfacciato con sistemi quali Android o iOS.

Come penso si sia intuito, ogni qual volta che si utilizza il cervello con Muse, il lavoro che si compie per una determinata azione non fa che rafforzarlo; permette insomma di potenziare le proprie capacità celebrali aumentandone di conseguenza il livello.

È entusiasmante immaginare cosa si possa fare con un dispositivo del genere.

È il caso di dire che i limiti sono posti solo dalla propria creatività.

Se quanto scritto ha destato il vostro interesse vi rimando direttamente alla pagina del progetto.

No comments:

Post a Comment